RCA - Massimali minimi di legge

Il decreto legislativo 6 novembre 2007 n. 198, ha fissato la nuova soglia minima dei massimali, modificando così l’art. 128 del Codice delle Assicurazioni private.
Pertanto con effetto dal 12 giugno 2012 i contratti r.c.auto dovranno contemplare almeno un massimale per danni alle persone pari a 5 milioni di euro per sinistro, indipendentemente dal numero delle vittime e un massimale per danni alle cose pari a 1 milione di euro per sinistro, indipendentemente dal numero delle vittime.
Sempre a partire dal giugno 2012, i massimali saranno automaticamente indicizzati secondo la variazione dell’indice europeo dei prezzi al consumo.
Gran parte delle compagnie, per i contratti stipulati antecendentemente a tale data per massimali inferiori, provvede all'adeguamento automatico in corso di contratto senza oneri aggiuntivi, tuttavia è utile verificare che tale adeguamento avvenga per essere in linea con la legge.

News